Default image
Gae Liberati
Nullafacente che fa un sacco di cose per suo esclusivo diletto, ogni tanto scrivo, con sommo piacere, un articolino per Cronache Letterarie. Vivo fra Parigi e Berlino, concedendomi di quando in quando una settimanella a Roma per far provvista di libri e di colesterolo.

Il Diario di Etty Hillesum

Non ricordo più nemmeno dove avevo letto, anni fa, qualcosa a proposito di Etty Hillesum, una ragazza ebrea olandese che ebbe modo – a differenza di tanti altri ragazzi – di vivere…