In Fabula

In Fabula. Cronache Letterarie
A cura di Marianna Tini
A un Re e a una Regina, finalmente, dopo averlo tanto aspettato, stava per nascere un bambino. Chiamarono gli astrologhi per sapere se sarebbe nato un maschio o una femmina, e qual era il suo pianeta. Gli astrologhi guardarono…
A un Re e a una Regina, finalmente, dopo averlo tanto aspettato, stava per nascere un bambino. Chiamarono gli…
C’era un Re; si credeva d’esser bello. Aveva uno specchio e sempre gli diceva: Specchio mio bello giocondo Dimmi chi è Più bello di me al mondo. Sua moglie per un po’ lo lasciò dire, poi, non sopportando più…
C’era un Re; si credeva d’esser bello. Aveva uno specchio e sempre gli diceva: Specchio mio bello giocondo Dimmi…
Si conta e si racconta a lor Signori che c’era un Barbiere; e questo Barbiere aveva un orologio che era secoli e secoli che camminava senza che nessuno gli desse la corda, e non si fermava mai, non si…
Si conta e si racconta a lor Signori che c’era un Barbiere; e questo Barbiere aveva un orologio che…
Una volta a Messina c’era una madre che aveva un figlio a nome Cola, che se ne stava a bagno nel mare mattina e sera. La madre a chiamarlo dalla riva: – Cola! Cola! Vieni a terra, che fai?…
Una volta a Messina c’era una madre che aveva un figlio a nome Cola, che se ne stava a…