Quaderni giapponesi. Il viaggio di Igort nell’impero dei segni

“Per capire che strano popolo fossero i giapponesi il governo americano durante la guerra aveva chiamato un’antropologa, Ruth Benedict, per cercare di far luce su quella cultura. Lei…

Storia proibita di una Geisha

“Credo ci sia una grande ironia nella professione che ho scelto. Una perfetta Geisha è sempre sotto i riflettori, mentre io ho trascorso la maggior parte della mia…

Jiro Dreams of Sushi

Tra i corridoi che si diramano nella stazione della metropolitana di Ginza, percorsa dai suoi indaffarati e frenetici passeggeri, nella nipponica Tokyo, si trova un piccolo ristorante. Appartiene…

Shibumi di Trevanian

“Shibumi, signore?” Nikolaj conosceva questa parola, ma solo nella sua applicazione ai giardini o all’architettura, dove aveva il significato di una bellezza poco appariscente. “In che senso usa…

Stupore e tremori di Amélie Nothomb

Amélie Nothomb non è una donna comune. Di conseguenza non è una scrittrice comune e quando si sceglie di leggere un suo libro bisogna sapere che non sarà…