Il giardino dei cosacchi di Jan Brokken. Dostoevsvkij nella desolazione siberiana

A chi ama Dostoevsvkij come scrittore senza essere troppo curioso della sua vita, questo libro non interesserà molto. Sì perché Il giardino dei cosacchi è un libro che…

Chi era Rasputin? Miropol’skij con lui racconta un secolo di storia russa

“La storia dei vinti la scrivono i vincitori”. Winston Churchill Nel romanzo L’ultimo inverno di Rasputin, pubblicato da Fazi Editore nel 2019 e finalista al premio Nacional’nyj Best Seller, si…

Angeli sulla punta di uno spillo di Jurij Druznikov

Chi ha lasciato sulla scrivania di Igor Makarcev, direttore del diffuso quotidiano Trudovaja Pravda (la verità del lavoro), il testo clandestino dattiloscritto di La Russie en 1839 (La…

Cosa si legge a Mosca. Intervista a Leonardo Fredduzzi

Cosa si legge a Mosca lo abbiamo chiesto a Leonardo Fredduzzi, scrittore e responsabile della comunicazione presso l’Istituto di Cultura e Lingua Russa. Ecco cosa ci ha raccontato.…

Due di Irène Némirovsky. Essere amanti: la vera felicità infelice

Elogio della giovinezza, dei piaceri e delle sofferenze amorose che procura, romanzo sulla rapidità con la quale la si perde e si raggiunge la grigia età adulta con…